I segreti delle Cinque Terre

+39 0733 637677 info@homelikevillas.com

Ciak si gira! Ma lo sapevate che la costiera amalfitana, con le sue incantevoli spiagge e i suoi anfratti baciati dal sole e circondati dai colori e dai profumi di vigneti e agrumeti, è stata set cinematografico di tantissimi film?

A Cetara, pittoresco comune ancora immune dal turismo di massa, Totò nel lontano 1953 ci girò “L’uomo, la bestia e la virtù”. Le immagini, ancora in bianco e nero, non rendevano ragione alla bellezza dei luoghi ma il protagonista incantò comunque il pubblico. Tra il 1959 e il 1960 Melville Shavelson arrivò a Capri per girare “La baia di Napoli”. Il cast? Un vero parterre de rois con Clark Gable, Sophia Loren, Vittorio De Sica, Claudio Ermelli, Marietto Angeletti e Yvonne Monlaur.

“La baia di Napoli” con Sophia Loren

Pochi anni prima, correva il 1955, Sorrento era stata location del film “Pane amore e…”, per la regia di Dino Risi con la regina Sofia Loren e il maestro Vittorio De Sica.

La “Lollo”, Gina Lollobrigida, e Humprhrey Bogart tra alcune meravigliose ville e le vie del centro di Ravello interpretarono invece “Il tesoro d’Africa”. Tra questa località e quella di Atrani il regista giapponese Hiroshi Nishita ha di recente realizzato “Amalfi – Megami no hoshi”.

Il grande regista Roberto Rossellini inquadrò la cittadina di Maiori più volte nelle riprese di “Paisà”, “La macchina ammazzacattivi” ma pure nell’ultima scena del film cult “Viaggi in Italia”.

La costa d’Amalfi ha visto trasferirsi dall’India anche le troupe della commedia romantica di Tollywood “Bheeshma”.

 

“Il tesoro dell’Africa” con Gina Lollobrigida

Gli incantati scenari di Positano hanno attratto invece diverse produzioni, tra le quali: “Leoni al Sole”, “Goodbye Mr Chips”, “Amore a prima vista”, “Sotto il sole della Toscana” e il film musical “Nine” con Sofia Loren, Penelope Cruz. Qui è stato girato pure “Il talento di Mr Ripley”. E qui, ma è solo un caso di mezza omonimia, Steven Zaillian, già Premio Oscar per “Schindler’s List” di Steven Spielberg, girerà “Ripley”, la serie tv in otto puntate, tratta dal primo libro di Patricia Highsmith. Il Covid ha fermato le riprese ma per il primo ciak, atteso per settembre, c’è tempo e sicuramente la costiera amalfitana saprà presentarsi bella come non mai!

Avete sognato le tantissime località baciate da mare e sole di questa zona per le vostre vacanze? Fate diventare il vostro sogno realtà e regalatevi una pausa che sia, per voi e per i vostri cari, una favola da raccontare…

La vista da Villa Positano

A Villa Positano, dimora che deve il suo nome all’incantevole località della costa d’Amalfi, troverete un set ideale. Ogni stanza presenta grandi finestre che, dal pavimento al soffitto, regalano meravigliose cartoline di una terra unica dove, dal verde dei monti Lattari, ci si può tuffare nel blu profondo del Tirreno!

Potrete trascorrere ore e ore all’aperto con vista sulla città ma anche sul golfo sottostante da una posizione sopraelevata che vi farà sentire sospesi tra il cielo e il mare. La struttura presenta anche una bella piscina coperta riscaldata, ideale per ricaricarvi dopo una piacevole passeggiata per le strette strade, frequentate da personaggi del jet set internazionale, che potrete tranquillamente raggiungere con un quarto d’ora a piedi.

Lussuosa quanto unica, Villa Positano offre ospitalità fino a 13 persone in 6 camere da letto dotate di 9 bagni. Molto confortevoli gli spazi esterni con aree relax e prendisole dove potrete distendervi tranquillamente senza il rischio di essere osservati da altri.

Godibilissima la grande area della dedicata al benessere e al riposo con il bagno vapore e una sala massaggi.

Il vostro film sta per cominciare… pronti? Motore… azione! Si gira!

× Contact Our Villa Experts Available from 08:30 to 23:30